White Day- A Villa Frua si celebra un matrimonio da sogno

Sabato 11 febbraio 2017 Villa Frua a Stresa apre le porte agli sposi che vogliano organizzare e vivere un matrimonio da sogno. White Day nasce da un progetto di Roberta Adamo, wedding planner titolare di Spaziobianco ed Elisa Ferrari Frua, architetto e proprietaria della villa omonima.

 

 

 

 

Le coppie di sposi che visiteranno la villa avranno l’occasione di essere accolti e guidati da operatori del settore wedding d’eccellenza: citiamo, fra gli altri, Maison du Mariage per gli splendidi abiti da sposa; Flou e Alessi marchi iconici per il riposo e l’arredo casa; Mapi Danna, che custodisce la storia d’amore degli sposi con i suoi Love Books, Privitera, che propone tensostrutture d’avanguardia, e Leudo Viaggi che segue gli sposi h24 prima e durante il viaggio di nozze studiato su misura.

Per l’intera giornata modelle animeranno le sale della Villa vestite degli abiti di Antonio Riva (che in occasione di White Day unisce la classe e l’eleganza delle sue creazioni ai consigli di stile di Alex Pacifico), e indosseranno gioielli Damiani.

Il programma della giornata è ricchissimo così come l’elenco delle aziende partecipanti: troverete entrambi sulla pagina facebook dell’evento White Day wedding and event

Non resta che visitare la splendida villa, restaurata nel 2012 nel pieno rispetto della sua architettura, e adatta a ospitare ricevimenti di qualsiasi tipo.

(photo Duepuntiwedding)

I love Books di Mapi Danna ora su Real Time

Si parla ancora e sempre d’amore con Mapi Danna, che theWProject ha avuto il piacere di intervistare. E questa volta dalla carta stampata si passa al grande schermo: su Real Time (canale 31) dal 13 febbraio e per tutta la settimana alle ore 13.45 parte “LOVE BOOKS”, format che si propone di arrivare dritto al cuore di destinatario e pubblico attraverso la scrittura e la lettura di un piccolo libro personalizzato.

Il progetto originario, cartaceo, di ‘Love Books’, nasce nel 2013 dall’idea della milanese Mapi Danna che ne è l’autrice. Mapi, applicando il concetto di personal writer e di ghostwriter alla comunicazione affettiva, ha aperto la possibilità a chiunque (non solo come avviene attraverso i media, ai personaggi noti) di raccontare, in una lunga e approfondita intervista, un percorso di relazioni, sentimenti ed emozioni, di vederli rielaborati in forma letteraria e fermati per sempre in un brevissimo libro. Un libro che ha uno scopo, è un messaggio, ha un destinatario.

 

 

 

 

La versione televisiva di ‘Love Books’ permette di creare connessioni potenti tra parole e immagini. I Love Books che Real Time porta in televisione, sono regali, regali per il mittente e per i destinatari, parole mai dette, pensieri mai espressi, molti “grazie” mai pronunciati, qualche “scusa” difficile da sostenere a voce. Love Books è recupero di ricordi organizzati in un flusso narrativo, le promesse ancora non pronunciate, i progetti da focalizzare, i sogni da inseguire insieme.

 

 

 

‘Love Books’ su Real Time racconta amori speciali, eppure quotidiani, reali, in linea con la costante editoriale della rete. Accompagna i protagonisti e il pubblico, con grande rispetto, dentro a storie a volte durissime e complicate, ma sempre salvate da amori concreti, vitali, corrisposti. Il momento della consegna del testo, che avviene attraverso una proiezione sullo schermo di una piccola sala cinematografica, coglie la reazione dei destinatari che, allo scuro di tutto, a sorpresa, si ritrovano seduti a guardare. L’energia che le parole e le immagini mettono in moto, l’emozione che accendono, avvicina, stupisce e commuove, sempre. Ogni Love Books ha uno scopo, una sua mission, la volontà di farsi aiutare da Mapi a trovare le parole per dire qualcosa che non si era ancora detto.

 

 

 

“Love Books’ (5 episodi da 5’) è prodotto da JumpCut per Discovery Italia.

Il programma è firmato da Mapi Danna e da Sabrina Mancini. L’abito di Mapi è firmato Nicole Fashion Group, della stilista Alessandra Rinaudo.

Alla regia Riccardo Struchil. Real Time è visibile al Canale 31 del Digitale Terrestre, su Sky canali 131 e 132, Tivùsat Canale 31. Il programma sarà disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play).