Mazel Tov!

In fondo, celebrare un matrimonio è celebrare una festa. Ed è bello ricordare, anche dopo anni, le espressioni felici di parenti ed invitati, che partecipano con il cuore all’evento. “Mazel Tov!” è l’augurio rivolto, al lancio del riso, ai due giovani sposi della foto, pronti all’allegria dei futuri  festeggiamenti!

(Foto GIVIELLEfoto)

E una sera di fine estate, in un giardino

035

E una sera di fine estate, in un giardino (di Luca Arnone)

E’ vero: spesso la fotografia è costituita da attimi. E conta anche avere fortuna ed essere presenti quando arriva LA foto. In un reportage di matrimonio, LA foto è quella che ci farà ricordare dagli sposi; è quella che verrà guardata con tenerezza, allegria, commozione nel corso degli anni.
Il ricevimento di nozze di Chiara e Marco si è svolto nell’immenso giardino della casa dei genitori dello sposo. Dopo il pranzo, gli invitati si sono sparsi per il prato e vicino alla piscina, chiacchierando fino al tardo pomeriggio.
Aria frizzante, di fine estate, molti amici intorno agli sposi, molta allegria, la promessa di tanta futura felicità.
All’improvviso, gli amici hanno sollevato di forza Marco e lo hanno gettato di peso in piscina. Subito dopo la stessa sorte è toccata a Chiara.
Ero lì per testimoniare l’evento, con la mia macchina fotografica a rendermi per l’ennesima volta il servizio di essere presente a fissare la vita.
Molti gli scatti, dell’intera sequenza, e dei tuffi successivi degli amici. Ricordo le risate e gli spruzzi d’acqua, ed il bel vestito della sposa zuppo.
Ed ecco la foto che cercavo, per la chiusura dell’album, alle soglie dell’autunno e di una vita insieme: l’abito steso ad asciugare al sole, e una frase beneaugurale di uno dei miei poeti preferiti.

Chi vive una vita vera, ama di vero amore” di Emily Dickinson.
E lo credo davvero. Una sera di fine estate, durante una festa in giardino, dovremmo tutti avere la possibilità di tuffarci nella vita.

(foto di Luca Arnone)

L’attimo bianco … Alessandra

(foto di Luca Arnone – GIVIELLEFoto)

Una-foto-una-storia-900x600

Una foto una storia

L’emozione vive davvero di attimi. E’ l’Attimo Bianco è quello in cui in una foto di matrimonio si concentra una intera storia. In cui vivono sentimenti, in cui il cuore e anima sono scoperti. La sposa stava scendendo le scale dell’hotel dove alloggiava, per raggiungere parenti e amici; un attimo di esitazione, e poi quel gesto, furtivo, di scostare le tende per guardare fuori. Verso gli invitati, certo, ma anche verso il futuro, con una quieta e determinata felicità.