Now Generations 2016: il Fashion Show di Accademia del Lusso

(di J.M.)

Nella serata del 10 giugno 2016, con la cornice avveniristica di Palazzo Lombardia a Milano, si è tenuto il Fashion Show 2016 di Accademia del Lusso, dal titolo #NOWGENERATIONS. I 18 migliori allievi della scuola, selezionati con un pre-contest, hanno potuto presentare una capsule collection di 3 capi ciascuno, ispirati alla bellezza in tutte le principali età della vita: fanciullezza, giovinezza, maturità. Modelle professioniste e non, in un alternarsi reale e contemporaneo di archetipo della bellezza, in tutte le sue manifestazioni. Filo conduttore il mood urban folk, declinato con maestria dai talentuosi stilisti, secondo il legame fra passato presente e futuro, i background individuali e la ricerca tessile e materica più appassionata ed evoluta. Un piacere vedere tanta capacità espressiva, declinata in moda che nasce e promette di conservarsi aderente al reale per molto tempo. Abiti per vivere il presente, esprimere se stessi, abitare metropoli; ispirati a volte a tradizioni proprie del paese di appartenenza dei designer, altri con punto di partenza da tessuti e finiture, per arrivare all’outfit. Abiti, qui si aggiunge, che piacerebbe vedere indossati dalle invitate e testimoni di un matrimonio moderno e disinvolto. Il parterre, popolato fra gli altri dalla giornalista di moda Giusy Ferrè, ha accolto con grande entusiasmo la produzione degli stilisti chiamati a rappresentare la scuola e lo stile italiano. Stile italiano, e non è un controsenso, quanto mai internazionale. Milano si conferma fucina di nuovi talenti. Ecco a voi una ricca selezione di scatti del fashion show, di cui ricordiamo gli stilisti: Maira Oliveira, Cecilia  Yamilleth Morales Rodas, Lorenzo Papi, Valentina Magretti, Gian Luigi Calonico, Liu Zixuan, Eleonora Marini, Lamia Belouard, Zorana Vujanic, Filippo Fiorini, Tijana Perisic, Mudovica Santoro, Astrid Coltré, Eka Todua, Andriana Drincic, Angelica Barbieri, Gloria Campanella, Sara Andrignolo, Nadia El Mhami, Sonia Ciamprone, Vasilija Djalovic. (photo: Luca Arnone)

DSC_8021 DSC_7997 DSC_7969 DSC_7951 DSC_7933 DSC_7924 DSC_7903 DSC_7878 DSC_7869 DSC_7854 DSC_7817 DSC_7795 DSC_7769 DSC_7758 DSC_7752 DSC_7743 DSC_7727 DSC_7703 DSC_7702 DSC_7690 DSC_7657 DSC_7644 DSC_7638 DSC_7611 DSC_7593 DSC_7584 DSC_7540 DSC_7527 DSC_7507 DSC_7493