Featured Posts

To top

Very Important Trees: la moda incontra il Natale

24 Dec

Very Important Trees: la moda incontra il Natale

Very Important Trees: la moda incontra il Natale (di Antonella Ravaglia)

Aroma di cannella e arancio nell’aria, cappellini rossi e bianchi, frenesia, regali, bancarelle, luci calde e decorazioni; non c’è alcun dubbio, Natale è alle porte. Molti angoli delle città sono invasi da decorazioni, addobbi e alberi più o meno grandi che cambiano completamente l’aspetto delle vie, regalando un tocco magico e unico.
In questo periodo dove lo sfarzo e il lusso la fanno un po’ da padrone, non possono mancare la moda e i grandi marchi e gli stilisti a metterci il proprio zampino, creando quasi delle competizioni per le decorazioni o gli addobbi più belli, non solo nei negozi, ma cercando di accaparrarsi anche spazi dove allestire fantastici alberi.
Come non ricordarsi, ad esempio, del Natale 2010 quando in Piazza Duomo a Milano, Tiffany aveva allestito un abete naturale alto 48 metri: centomila luci bianche illuminarono per qualche giorno il capoluogo lombardo, sotto il grande albero un’elegante e inconfondibile Tiffany Blu Box ospitava un negozio dove si poteva acquistare una selezione di prodotti dell’azienda newyorkese.

foto 3

(photo: milanurbanfashion.blogspot.it)
Quest’anno invece, sempre a Milano, una piacevole sorpresa l’ha regalata Swarovski che ha donato uno scintillante e bellissimo albero di 12 metri posto al centro della Galleria Vittorio Emanuele, proprio sotto la cupola che per Natale viene decorata con mille luci blu. Alla base dell’albero, un’insolita mostra-installazione con trenta maxi scatole blu: all’interno della mostra una campanella in cristallo in edizione limitata avrà un posto d’onore per una iniziativa benefica. L’abete è decorato con 10mila ornamenti, tra cui più di mille stelle di Natale e nastri d’argento, illuminato da 36mila luci e, in cima, al posto del puntale classico, una stella imponente, che crea uno spettacolo davvero suggestivo.

192636807-9287e99d-837a-45cc-b0d2-c67ebb2553f6

(photo: Repubblica.it)

Se invece siete a Roma, presso l’Hotel de Russie, si può ammirare l’albero di Natale firmato Fendi. Su di una piattaforma d’oro con dei pacchi di natale luccicanti, è stato creato questo albero di nove metri con le lampadine FENDI ID-ea, simbolo della creatività della Maison; i classici colori oro, rosso e argento illuminano il cuore della capitale creando un effetto davvero unico.

ROMA, ITALIA - 9 DICEMBRE 2015: Albero di Natale Fendi all'Hotel De Russie a Roma il 9 dicembre 2015.

ROMA, ITALIA – 9 DICEMBRE 2015: Albero di Natale Fendi all’Hotel De Russie a Roma il 9 dicembre 2015.

(photo: styleandfashion.blogosfere.it)
Il CEO di Burberry, Christopher Bailey, invece quest’anno ha addobbato l’abete del Claridge, hotel in stile art deco, con camere d’epoca di lusso e che è il punto di riferimento di tutti i londinesi durante le festività.
Più di cento ombrelli di colore oro e argento riflettono la tipica stagione britannica, con un gioco di luci e ombre che rispecchia la svolta innovativa di Burberry, ovvero l’introduzione della tecnologia nella moda attraverso sensori di movimento che attivano la rotazione di alcuni ombrelli.

Claridge's Christmas Tree 2015 720 x 500

(photo: claridges.co.uk)

error: Content is protected !!