Featured Posts

To top

Tuscan Bites- L’evoluzione della Wedding Planner

31 Jul

Tuscan Bites- L’evoluzione della Wedding Planner

(di Roberta Pompeo)

Ci sono donne talmente carismatiche che riescono a portare concetti innovativi alla portata di tutti, sempre con un sorriso fiducioso e trasmettendo una sicurezza tale da far credere che quello che fino a un momento prima era futurista, un secondo dopo sembra possibile; anzi, addirittura facile.

Una di queste donne è Monica Balli, che tra le prime ha portato il wedding planning per stranieri a Firenze quando ancora si pensava che la norma fosse farsi le bomboniere in casa con il centrino in pizzo della zia, e impazzire per mesi alla ricerca di location possibilmente non ancora scoperte dalle amiche.

PERCHE’ DA PLANNER A CATERING ?

SONO 15 ANNI CHE ORGANIZZO EVENTI, ED OGGI HO SEMPLICEMENTE FATTO MIO CIO CHE SOLITAMENTE FACEVO FARE AGLI ALTRI. IN QUESTO MODO RIESCO A DARE UN SERVIZIO VERAMENTE AD HOC, CON ALTI STANDARD QUALITATIVI, DIVERTIMENTO E BELLEZZA NELLA PRESENTAZIONE, E CIO CHE SOLITAMENTE MI VENIVA DETTO IN MODO CARINO..NO TRAMITE UN SI VEDRA’ SONO DIVENTATI UN MIO STANDARD:

TOVAGLIE STIRATE SUL POSTO, STRUTTURE DI PROPRIETA’ PER APERITIVO E DOPOCENA, BARTENDER PROFESSIONISTI E UNO STAFF BELLO, GIOVANE, PROFESSIONALE E DI CHARME.

 

 

 

COSA HAI DI DIVERSO DAGLI ALTRI?

MI PIACE GIOCARE, MI PIACE RIMANERE INDELEBILE NELLA MENTE DEGLI OSPITI CREANDO PER LORO UN’ESPERIENZA UNICA ED INDIMENTICABILE, GIOCANDO CON COLORI GUSTI BELLEZZA E FASCINO.

CHE TIPO DI CUCINA PREDILIGI?

MI ISPIRO  AI GRANDI CHEF DELLA NOSTRA TRADIZIONE, CHE ME PER E’ ESSENZIALE. I VECCHI PIATTI CON LE VECCHIE RICETTE, CHE SONO PER LO PIU’ BUONE, MA LE PRESENTO IN MODO DIVERTENTE E DIVERSO. MI DIVERTE ANCHE L’INTERNAZIONALE: SPESSO SULL’APERITIVO E’ DIVERTENTE GIOCARE CON LA CUCINA MESSICANA O TEX MEX, FARE UN PIC NIC CON PIATTI MAROCCHINI O PERCHE’ NO…UN BUFFET DI DOLCI AMERICANI CHE ADORO, COME IL CHOCCOLATE FUDGE CAKE.

ESSENZIALE: CHE TUTTI I CIBI ETNICI SIANO CUCINATI SECONDO LA TRADIZIONE ORIGINARIA, DA CHEF AUTOCTONI. IN PAROLE POVERE…NON CI PIACCIONO I TUTTOLOGI.

 

ED IL BAR ?

ESSENZIALE! I BARTENDER DEVONO PRIMA DI TUTTO SAPER MISCELARE, CONOSCEE LE RICETTE, ED AVERE DIMESTICHEZZA CON GLI ATTREZZI COSI DA ESSERE UNO SHOW DI BELLEZZA QUANDO LAVORANO. CERTO E’ CHE SE POI IL BARMAN E’ ANCHE BELLO, COME PIACE A ME, E’ UN PLUS NO?

I BARTENDER DEVONO ESSERE DEI PROFESSIONISTI, CONOSCERE E SAPERCI FARE CON LA LA DRINK LIST COSICCHE’ NON CI SIANO PROBLEMI DI GRADAZIONI ALCOLICHE CHE SI SCONTRANO. DEVONO SAPER DECIDERE QUANDO QUALCUNO HA BEVUTO TROPPO E COME RENDERLO FELICI DI UN SEMPLICE SUCCO. INSOMMA: I MIEI BARTENDER SONO UN MIX VINCENTE TRA UNO PSICOLOGO E UN MODELLO, CON UN PIZZICO DI SAVOIR FAIRE.

 

 

 

CHE SERVIZIO FORNISCI INCLUSO NEL PREZZO:

INNANZI TUTTO STO FACENDO DEL MIO MEGLIO PER NON ETICHETTARMI CON UN PREZZO. COSA NON FACILE, MA DA PLANNER E POI DA CATERING SAPPIAMO CHE POSSIAMO FARE DI TUTTO A TUTTI PREZZI; CHIARO E’ CHE IL PRODOTTO CAMBIA. QUESTO PERO’ NON SIGNIFICA ESSERE DOZZINALE O POVERO. DICIAMO CHE NELLA LINEA TRADIZIONALE INCLUDIAMO SEMPRE :

WELCOME DRINK PER DARE IL BENVENUTO A VASSOIO ALL’INGRESSO,

APERITIVO SERVITO A PASSAGGIO PER EVITARE GROSSI SPRECHI, CHE VENGONO BUTTATI VIA (E NON MI PIACE GETTARE IL CIBO!). IN QUESTO MODO RIESCO A CREARE UN’ESPERIENZA GIOCANDO SULLE PORTATE E LA LORO PRESENTAZIONE.

PER PASSARE A TAVOLA CON  4 PORTATE : OVVERO ENTREE’, PRIMO, SECONDO, PREDESSERT

PER POI PASSARE AL DOPOCENA CON

CAFFE’ RIGORSAMENTE ESPRESSO, WEDDING CAKE IN CASO SIA UN MATRIMONIO, BUFFET DEL DOPOCENA E OPENBAR CON ALMENO 10 COCKTAIL E DRINK LIST ESPOSTA.

DOPO CIRCA 2 ORE DI OPENBAR ESCE DALLA CUCINA  QUALCOSA DI SALATO. I NOSTRI CAVALLI DI BATTAGLIA SONO : MINI BURGER, PIZZATA OPPURE SPAGHETTATA AGLIO ,OLIO E PEPERONCINO.

POI IN BASE AL TIPO DI EVENTO CI SONO ALTRI FORMAT A TEMA. SOLO A TITOLO DI ESEMPIO

PIC NIC, BARBECUE, FESTA DANCE A TEMA ECC.

 

 

COME LAVORI COI WEDDIND PLANNER OCCUPANDOTI DELLE MEDESIME ATTIVITA’?

SECONDO ME LA SCALETTA GERARCHICA E’ ESSENZIALE. SE IO VENGO CHIAMATA IN VESTE DI CATERING, IL MIO LAVORO E’ IL CATERING, NON TUTTO L’EVENTO. E DICO LA VERITA’ LO ADORO! LAVORO A STRETTO CONTATTO CON IL PLANNER PER CREARE UNA SINERGIA CHE PORTA SEMPRE AL SUCCESSO DI OGNI EVENTO.

I PLANNER CHE MI CONOSCONO SANNO ESATTAMENTE COME SONO, E CHE NON CI SONO RISCHI. MI CONTRADDISTINGUE UN’ ETICA FERREA.

IL MIO VALORE AGGIUNTO : DECIDI TU DOVE MI DEVO FERMARE . VENENDO DALLA PRODUZIONE SAPPIAMO RENDERE LA VISTA SEMPLICE A CHI LAVORA CON NOI.

I TUOI STANDARD QUALITATIVI?

SONO ALTI. ABBAIMO UN RAPPORTO BASE DI SERVIZIO DI 1/10 PIU’ IL MAITRE CHE GUIDA I RAGAZZI. LA CUCINA E’ A PARTE, IDEM PER I BARTENDER SEMPRE A PARTE CON MIN 2 PROFESSIONISTI PER POI SALIRE, IN BASE AL SERVIZIO E AL NUMERO DEGLI OSPITI. SONO UNA SOSTENITRICE DEL SERVIZIO VELOCE! A MENO CHE NON SI RICHIEDA DIVERSAMENTE, CI PIACE FARE PARTY.

COME HO GIA’ DETTO INCLUDIAMO NEL NS PREZZO : STRUTTURA BAR E TOVAGLIE STIRATE, CHE DOVREBBERO GIA’ DIRLA LUNGA.

QUALCHE IDEA DIVERSA?

SII’! CI PIACE REINVENTARCI, SENZA IMPAZZIRE.

ABBIAMO WEDDING CAKE ITALIANE COSTRUITE IN ALTEZZA GRAZIE A SUPPORTI CHE ABBIAMO CREATO NOI. OVVIAMENTE COLLABORIAMO CON CAKE DESIGNER MERAVIGLIOSE COSI DA SODDISFARE OGNI CLIENTE. CI PIACE POI GIOCARE CON MIGNON E SHOTS…….PROVARE PER CREDERE!