Featured Posts

To top

La Sposa Regina- L’arte della Torta

25 Jan

La Sposa Regina- L’arte della Torta

Per sentirsi davvero una Regina, occorre una torta che sia (scusate il gioco di parole)… all’Altezza. Ecco l’intervista a Melanie Secciani, una delle cake designer più rinomate a livello italiano ed internazionale.

(di Roberta Pompeo)

Tutti la cercano. Tutti la vogliono. Arrivano da tutto il mondo per le sue creazioni. Da lei vanno personaggi famosi, principi e principesse, attori e ministri, qualcuno è di casa.

Non stiamo parlando di una boutique prestigiosa o di una galleria d’arte ma di Melanie Secciani, la più famosa cake designer della Toscana e pluripremiata nel mondo, che ha fatto sì che le sue creazioni diventassero un vero e proprio monumento al gusto e alla bellezza nel mondo delle torte.

Il segreto del suo successo è la maestria e l’originalità con cui mescola sapori, odori e aromi della tradizione toscana, da cui attinge, per trarre ispirazione. Il suo unico merito sarebbe solo, secondo le sue parole, quello di dare “un’anima alle sue torte”.

L’Arte della Torta di Melanie Secciani

E’alla fine di una lunga mattinata di appuntamenti, quando incontro Melanie nel suo laboratorio: un angolo solo per noi ci attende. Sono attorniata da alcune delle sue splendide creazioni. Sopra un tavolino di marmo di Carrara sono disposti dei piccoli piattini con delle fette di torta, due flutes e spumante rosè.

Melanie è un concentrato di energia, solarità, simpatia. Col suo accento americano misto al toscano inizia a raccontarmi la sua storia. Canadese di nascita, a vent’anni decide di iniziare la sua educazione culinaria, non soddisfatta delle scuole canadesi, attratta dalla cucina indio-tailandese, decide di andare a Bangkok dove incontra il suo mentore: Vindar Balbir chef di fama internazionale. Una volta ottenuto il suo diploma, per vari anni gira nel Sud-Est dell’Asia imparando tecniche e ricette dei locali street food indiani e tailandesi.

Decide di venire in Italia, a Firenze, ed è qui che conosce Paolo, chef fiorentino, che diventerà poi suo marito. Per sei anni si dedicherà alla sua famiglia ed ai suoi tre figli. Sono gli amici che Melanie invita spesso che la spingono ad iniziare ad organizzare corsi di cucina tailandese ed indiana a Firenze. E’ durante la cena del St.James Christmas Gala, sponsorizzato dalle famiglie Ferragamo, Gucci e Casini, che Melanie viene scoperta grazie ai centritavola a forma di mini cakes realizzati per la serata. Una wedding planner americana, presente alla serata, le chiede di realizzare una wedding cake: è l’inizio della sua splendida carriera.

Com’è una giornata normale per Melanie Secciani?

Il mio tempo è diviso tra la famiglia e laboratorio. In laboratorio lavoro su nuovi progetti. Ogni torta è unica. E’ frutto di mesi di test, di ricette e perfezionamento.

Penso a te come ad un’artista delle torte! Da dove prendi l’ispirazione?

Sono curiosa per natura! Tutto ciò che può attirare la mia attenzione diventa fonte di ispirazione. Ogni elemento della natura è una festa per gli occhi e lo trovo stimolante.

I tuoi ripieni hanno un nome come un’opera d’arte

Ogni ripieno è frutto di un attimo, come un’istantanea.

La prima volta che ho portato i miei bimbi a raccogliere le fragole nel bosco: indimenticabile avventura.

Oppure, quando mio marito mi invitò, per la prima volta, nella sua casa in campagna, era il tempo delle albicocche. Non avevo mai visto tanti alberi di albicocche tutti insieme, così carichi di frutti e sullo sfondo uno splendido tramonto: un tramonto toscano racchiuso in un gusto di albicocche e vaniglia? Perché no!

Quali sono i suggerimenti per scegliere una torta nunziale?

Organizzare un incontro con la coppia di sposi è senz’altro il primo suggerimento che mi sento di dare. Io ascolto la loro storia, i loro sogni, le loro aspettative. Una sposa ha sempre, idealmente, un’idea dei colori, dei fiori, del tema che sente più vicini a se stessa. Questo mi aiuta a capire il design che si adatti e si integri perfettamente con tutti gli elementi coinvolti nel matrimonio

E’ importante capire dove e quando verrà tagliata la torta, esporre una torta con largo anticipo o un taglio imperfetto può alterarne il sapore. E’ per questo che io accompagno personalmente la torta e rimango presente fino a quando viene servita agli invitati.

La scelta del ripieno è fondamentale. Non si possono accontentare tutti gli invitati. Optare per gusti semplici pur mantenendo la tradizione e privilegiando la qualità degli ingredienti è la strada più giusta, a mio parere. Seguire il cuore più che la testa.

Le wedding planners, artisti e personaggi famosi fanno a gara per avere le tue torte, come hai fatto a diventare così famosa?

Sono stata fortunata senz’altro, ma il mio impegno per imparare il mestiere è stato ed è sempre al primo posto. Credo molto in me stessa e nella formazione

Quali suggerimenti ti senti di dare a chi vuol intraprendere la carriera di cake designer?

Oggigiorno l’attenzione dei media è tutta verso il look della torta. Tante persone pensano che seguire una ricetta su un libro sia semplice e sufficiente per fare una grande torta.

Io sono orgogliosa di dire che l’altra bellezza è il gusto. Specialmente in Italia, dove farina, latte, burro ed uova, solo per citarne alcuni, sono così differenti dagli ingredienti usati nelle ricette americane, e’ fondamentale imparare a sceglierli, assaggiarli, amalgamarli. E poi tanto lavoro di perfezionamento, ore e ore di prove e di test.

Quale parte preferisci del tuo lavoro?

La parte migliore è il sogno di una vita, di avere il mio laboratorio e di arrivare a fare quello che amo tutto il giorno, tutti i giorni – mi rendo conto di quanto sono fortunata nel godere del mio lavoro e mi piace.

… E il peggio ?

Il peggio è probabilmente che sono sempre al lavoro quando gli altri sono in festa!

www.tuscanweddingcakes.com

L’Arte della Torta di Melanie Secciani

Le sue torte sono state recensite da Grace Ormonde a MODwedding. E’ l’unica Cake Designer in Italia selezionata da Style Me Pretty Black Book. Il Daily Meal l’ha inserita tra le 13 migliori Cake Designer nel mondo.